Glossario

Resina Acetalica POM (Poliossimetilene)

Le Resine Acetaliche sono materie termoplastiche parzialmente cristalline, che si formano durante la omopolimerizzazione (POM-H) o copolimerizzazione (POM-R) della formaldeide. I copolimeri sono più resistenti agli alcali ed all'acqua calda degli omopolimeri.
I POM sono caratterizzati da un'ottima rigidità e resistenza e presentano un'ottima stabilità dimensionale. Elevata durezza di superficie e basso coefficiente di attrito gli conferiscono un ottimo comportamento di scorrimento e di resistenza all'usura. Sia gli omopolimeri che i copolimeri vengono attaccati dagli acidi forti (pH4) e agenti ossidanti: entrambi non sono solubili e difficilmente rigonfiano in tutti i tipi di solventi organici in uso, anche carburanti e oli minerali.
Il POM è particolarmente adatto a sostituire parti metalliche di precisione per uso tecnico, per esempio rotismi, leve, cuscinetti, viti, bobine: parti per macchine tessili, raccorderie per tubi, componenti di pompe per l'acqua calda e carburanti.

Ritiro allo stampaggio

Si definisce "ritiro allo stampaggio" la differenza di dimensioni tra lo stampo e la parte stampata.

Rockwell

La durezza Rockwell è la resistenza di un materiale alla penetrazione di una sfera di acciaio di caratteristiche prestabilite. Esistono tre scale (R, L e M) con sfere di differente diametro e differenti livelli di carico per la prova di materiali di diversa durezza.